Tutti gli articoli di Andrea T

Andrea Toso

Se fosse già finito il tempo degli ebook?

E’ una cosa che condivido tantissimo, e non vale solo per il mondo dell’editoria.
Il formato “ebook” a cui ci stiamo lentamente abituando non è sicuramente un “oggetto” funzionale e tanto meno definitivo.

L’unica cosa sicura è che davanti abbiamo autostrade di contenuto che aspettano solo di essere percorse.

[…] Tornare al web significa prima di tutto questo: poter gestire la produzione in modo più semplice e flessibile. Il tempo risparmiato dalla realizzazione di prodotti legati a un determinato tablet o ereader può essere speso in ricerca, progettazione e strategia. In prospettiva, può significare la costruzione di piattaforme di per sé integrate di accesso ai contenuti integrabili, che fanno leva sugli strumenti – in costante sviluppo – esistenti in continua nascita e modifica in Rete, accessibili attraverso qualsiasi dispositivo dotato di un browser. […]

Leggi tutto: Se fosse già finito il tempo degli ebook? | Apogeonline.

 

 

L’addio al Minitel

Che cosa resta oggi di questo rudimentale «Internet in un Paese solo»? Non poco, secondo Valérie Schafer e Benjamin G. Thierry, autori del saggio «Le Minitel, l’énfance numérique de la France»: «L’economia telematica francese si fonda tuttora sull’idea, sperimentata dal Minitel, di un terminale sovvenzionato dall’operatore (allora il Minitel, oggi per esempio l’iPhone o l’iPad), servizi messi a disposizione del cliente, e un sistema di redistribuzione dei ricavi che vanno in parte ai fornitori dell’informazione e in parte all’operatore».

 

 

Svolta negli Usa: il fatturato degli ebook supera quello degli hardcover (negli States)

A quanto pare, c’è stato il sorpasso. O almeno, un sorpasso, se si considera il parametro dei fatturati. Stando a quanto scrive John Biggs sul blog TechCrunch, l’Associazione degli editori americani ha reso noto un report secondo il quale negli ultimi 12 mesi, negli Stati Uniti, i ricavi da ebook hanno superato quelli da libri cartacei hardcover: 282,3 milioni di dollari contro 229,6 (223,3 milioni di euro contro 181,6). Un anno fa, gli hardcover erano a 223,5 milioni di dollari (176,8 mln di euro) e gli ebook a 220 (174 mln di euro).

Svolta negli Usa: il fatturato degli ebook supera quello degli hardcover | EHI BOOK!.

 

 

Volunia, il motore italiano ci riprova

Dopo un esordio tutt’altro che fortunato 1, Volunia ha deciso di riprovarci. La creatura di Massimo Marchiori, via di mezzo tra social network, motore di ricerca e chat, da domani lancerà un completo restyling della grafica e delle funzioni, in modo da cercare di rispondere alle forti critiche sollevate da utenti ed esperti rimasti delusi al momento del lancio.

via Volunia, il motore italiano ci riprova “Scusateci, ma ora siamo migliorati” – Repubblica.it.

Come funziona Internet

edri

Torino, 15 maggio 2012. Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) presenta “Come funziona Internet“, la traduzione italiana di “How the Internet Works”, la guida alla Rete pubblicata in inglese due mesi fa da European Digital Rights (EDRi), l’associazione non profit con sede a Bruxelles.

“Come funziona Internet” spiega in maniera accessibile e concisa le tecnologie che costituiscono il cuore di Internet, la rete globale la cui apertura è alla base di così tanti diritti civili e così tante attività economiche.

Il documento è rivolto primariamente ai “policy-maker” (legislatori, politici, ecc.), ma è comunque a disposizione di tutti coloro che desiderano capire, in maniera semplice e accessibile, come funziona Internet.

Il documento originale in lingua inglese era stato pubblicato due mesi fa da EDRi, un gruppo di 32 associazioni su privacy e diritti civili digitali appartenenti a 20 paesi. Lavorando per oltre due mesi, il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino, col prezioso aiuto di alcuni volontari (i cui nomi sono riportati nel documento), ha allestito la versione italiana che ora viene resa gratuitamente disponibile online con licenza Creative Commons.

[leggi tutto]