Blog del Sole 24 Ore?

Sole Sun Sta rimbalzando in rete un gossip su una nuova comunità di blog legata ad un noto quotidiano nazionale.
Qui la notizia, che poi notizia non è… Qui una prima raccolta di indizi, che poi indizi non sono.
E poi non ci sono commenti, non ne parla nessuno.
Ma quale è il gossip? Eccolo: 100 blog tematici legati al Sole 24 Ore e anche un aggregatore di notizie.

Non so. A me il numero sembra un po’ altino, a meno che non si “adottino” alcuni blog già esistenti marchiandoli (e si spera pagandoli) per la loro affiliazione. Il Sole 24 Ore potrebbe seguire la strada di altri quotidiani on line, ma mi sembra che le esperienze al riguardo non siano molto positive e neanche particolarmente rilevanti per il mercato, se non si tiene in considerazione l’acquisizione di Splinder e poi di Blogo da parte di RCS (tramite Dada), i cui effetti sono ben lungi dall’essere evidenti e, per ora, rilevanti.
L’idea di affiliare blog rilevanti dal punto di vista dell’autorevolezza di chi scrive mi sembra una strada possibile, sicuramente più praticabile di quella di mettere in piedi un macro network di nano publishing (un’altro?).

Comunque 100 blog tematici mi sembrano impossibili da creare (un livello di specializzazione quasi dantesco). Qualcos’altro bolle in pentola. Speriamo che nasca qualcosa di nuovo … sotto il Sole (o anche da altra parti, ma per il momento non vi dico dove, eh eh… qualche segreto ce l’ho anche io!).

(Ok l’ammetto… I blog it è stato acquistato dal Messaggero della Val Troncea per 100 euro, a rate, ecco la vera notizia…)

4 risposte a “Blog del Sole 24 Ore?”

  1. Eh, son d’accordo.
    Cento? Mi sembrano *davvero* tanti.
    Vediamo che succede, fino ad ora il Sole si è comportato molto bene sul fronte delle culture digitali.

  2. I 100 blog tematici sono in perfetto style Sole 24 ore. E’, nei fatti, la stessa struttura dei club del Rotary, dove ogni socio rappresenta un dente della ruota, e cioè una professione. Ovvero, una volta era così, perché di fatto con questo sistema si escludevano persone “che non si poteva non avere nel club”, mentre alcuni denti porprio non si riusciva a rappresentare. vediamo come sara composta questa piazza decisa dal’alto (e questo già fa ridere).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *