Google Maps si amplia

L’offerta (già incredibile) di Google Maps si amplia.
Ora in alcuni posti degli USA ci sono anche le viste (direi sperimentali) delle strade in 3D con dettaglio fotografico (street level–virtually). Guardate questa di San Francisco (questa è invece la pagina ufficiale di lancio del servizio).
L’offerta di immagini “immersive” per ora è limitata, mentre il tasto “traffic” è ormai un servizio attivo e diffuso su tutto il territorio degli States. Il servizio è notevolissimo, anche se probabilmente ancora non completo.
Quando la copertura sarà portata anche in Europa e nel resto del mondo i servizi di infomobility avranno una nuova potentissima risorsa.

Una risposta a “Google Maps si amplia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *