iPhone… alla fine è arrivato.

apple iphoneSteve ha aspettato due anni, e noi anche di più, ma alla fine l’annuncio c’è stato (e ormai non se lo aspettava più nessuno).
Apple produrrà il nuovo gioiello che contiene telefono (e voip con iChat), iPod, palmare, navigatore, macchina fotografica e visualizzatore di video, il tutto in rete Wi-Fi, Edge, e tac… always on in stile Blackberry.
Negli States a giugno e in Europa negli ultimi mesi dell’anno. Stavolta non è una bufala o una leggenda metropolitana. Il genio ha prodotto quello che tutti noi del settore chiamavamo “X Thing”: il device all-in-one in un palmo di mano. Un concentrato puro di tecnologia e di stile a 499 $ (in bundle con abbonamento operatore Cingular negli USA).
Signori, finalmente anche Nokia (con i suoi prodotti in mille versioni diverse, ma sempre uguali) trema.
Forse i geni di Cupertino hanno un po’ esagerato… bello è bello, speriamo anche che non deluda… Certo che più completo di così in giro c’è proprio poco. Un bello scossone al mercato e a player lenti e un po’ gotici (nessuno mi darà pace quando penso ai modelli color oro e marrone di Nokia, stile gioiello o al Motorola Dolce e Gabbana).
Il sistema operativo è Mac OSX Portable e permette la sincronizzazione con PR e Mac…
Aiuto… fermatemi… sono in iper eccitazione… Iniettatemi subito del succo di mele per favore!

18 pensieri su “iPhone… alla fine è arrivato.”

  1. Saremo tutti assimilati. E lo dico perché anche io, non appena ho iniziato a leggere il post, ho subito pensato a mettere da parte i soldini.
    Non vedo l’ora, anche se chissà quali beghe-in-stile-iPod si porterà dietro 🙂
    Temo che, da bravo borg, le sopporterò tutte.

  2. ho visto la presentazione sul web, niente male.

    però non mi piace molto il fatto che ti leghi ad un produttore e fornitore di contenuti in modo così forte… avendo iTunes, il sistema ti farà connettere a pandora & co? Apple è molto bella quando fa le convention, poi si comporta come ogni corporation 😉 (e fa bene, da un punto di vista aziendale).

    e poi mi chiedo a che scopo annunciare ora un prodotto che uscirà se va bene a settembre? per invitare i “fedeli” a cominciare a risparmiare? per dare tempo a nokia di fare qualcosa di meglio? 🙂

  3. Pazzesco..pensavo di prendere un Nokia serie N..e credevo che attualmente non ci fosse di meglio..invece dovrò mettere i soldi da parte per questo..pazzesco..fantastico!

  4. Mi sembra che i sistemi MAC siano sempre aperti.
    Se uno vuole l’Ipod lo collega ad altri applicativi (il lo faccio).
    Per quanto riguarda Nokia… beh, a me ha un po’ stufato. Un monopolio che produce prodotti tutti uguali con difetti che spesso sono macroscopici e assurdi.
    Il mio N80 ha una batteria che dura 1 giorno e mezzo (se non lo uso), come il mio primo motorola nel 1995.
    Se aggiungi più di 400 contatti in rubrica il telefono si pianta… ma dico, stiamo parlando di 5Mbyte di dati!!!! Mah…

  5. Guarda che sul prezzo hai preso una cantonata: costa 499 o 599$ *più un piano biennale Cingular*.
    Vai su http://www.cingular.com e guarda i prezzi dei telefoni abbinati al piano telefonico obbligatorio. Ci sono smartphone da 99$.

    Questo significa che il prezzo reale dell’iPhone, senza piani obbligatori come lo compriamo in Italia, sarà a naso intorno agli 800€ abbondanti.

    Mi spiace, ma sul prezzo sono INDIETRISSIMO, altro che avanti.

  6. Diciamo che Jobs ha lanciato una vera e propria bomba nel mondo della telefonia. Trovo strane le critiche sparse lette in vari siti. Si tratta di un prodotto che non è ancora uscito e che prima che venga commercializzato potrà subire ancora modifiche. Il prezzo forse è l’unica critica che gli si possa muovere ma anche quello dipenderà dal gestore che lo introdurrà..se però pensiamo che nokia fa pagare 490 euro per cellulari che valgono la metà dell’iphone..

  7. Quando verra’ commercializzato scopriremo il prezzo.
    Se l’operatore è 3 credo che sarà come negli USA o meno…

  8. HTC?
    Mai tenuto in mano uno?
    Pesano e non sono il massimo dell’ergonomia.
    Sono old-fashion, praticamente dei palmari.
    E’ carina la tastiera a scomparsa
    E’ carino HTC P4350, ma hai mai provato a sentire un MP3 o vedere un video?

  9. ah, non mi dire..pagato anche tu!? Anche qui si fa marketing!?

    Che spasso, bella questa comunity..

  10. Perdonami Andrea, mi sono lasciato andare. Mi piacerebbe che qualcuno affrontasse una discussione un pelino più tecnica su quello che ci porta l’iPhone, sono un po’ lazy..
    e cosi’ mi aspetto che qualcuno mi illumini con qualche approfondimento in più del solito “è bellissimo”, “è stupendo”, “fantasmagorico”, “rivoluzionario”, “smartphone” e della scia lasciata dagli Apple lovers. Perche’ ad oggi di cloni tecnologici per conquistare fette di mercato già esistenti ne sono arrivati un per mano di chiunque e perchè ho appena acquistato l’HTC Tytn.
    Aspetta, provo di arrangiarmi, vado sul sito della Apple,
    finalmente invece di una foto, una presentazione del prodotto. Dopo aver guardato tutto il materiale credo di poter dire che l’iPhone è piacevole, accattivante stile Apple. L’innovazione portata dal prodotto c’e’ e mi sembra essere lo schermo multi-touch, tutto un altro modo d’interagire con questo genere di dispositivi. Se funzionerà dipenderà probabilmente anche dalle dimensioni del touch screen, se saranno sufficenti, perche’ sui normali smartphone in commercio oggi, ogni tanto provi con le dita ma ci riesci con molta difficoltà. Sarei curioso di sapere qualche cosa di piu’ sulla durata delle batterie e sulla qualità audio, ma dalle specifiche mi sembra che siamo a livello dei concorrenti.
    Quindi, come dire, possiamo finalmente provare il multi-touch screen.

  11. Rinnovo le scuse per il tono dei post precedenti. Non chiedermi di riscriverti le mie osservazioni tecniche. Grazie per la *moderazione*.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *