Giovani, in prevalenza maschi, e con reddito attorno ai 30.000 euro annui. È il ritratto degli utilizzatori italiani di social media, secondo uno studio appena pubblicato da GlobalWebIndex. L’istituto di ricerca ha messo a confronto il Bel Paese con altri quattro Stati europei con profilo socio-demografico simile: Francia, Regno Unito, Germania e Spagna, scoprendo alcuni dati interessanti e alcune peculiarità dei navigatori italici rispetto ai loro colleghi del Vecchio Continente. Gli italiani ad esempio, sono molto più patiti del micro-blogging, un buon 11 % della popolazione (il doppio rispetto alla media del resto del campione) usa un qualche servizio di questo tipo, con Twitter a fare la parte del leone.

Italiani sempre più “social” Prende piede il micro-blogging – LASTAMPA.it.

Pubblicato da Andrea T

Andrea Toso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.