Specializzazione, un caso concreto: Dschola TV

Dschola TV

Nel post precedente parlavo di una possibile via per creare cose nuove, diverse, senza clonare in modo “acrobatico” esperienze già di successo.

La specializzazione è una via plausibile e auspicabile.
Un esempio italiano appena lanciato è Dschola TV. Un “YouTube” dedicato al mondo della scuola, realizzato con tecnologie tutte opensource (Drupal+plugin vari) e con un’ottima interfaccia, realizzata da quel piccolo genio di Vermario in combutta con MaxSchiro. Interessante la presenza di una “playlist” sotto il video principale. Una vera “TV digitale” dedicata alla didattica e creata dalle scuole.

Un’ottima esperienza, qui trovate il link.
www.dschola.it/tv/

3 risposte a “Specializzazione, un caso concreto: Dschola TV”

  1. Grazie, io rigiro i complimenti ad Alessandro Bernard che è stato molto ma molto più presente di me sul progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *