Neurona vs LinkedIn

Neurona - Navigazione GraficaNeurona è una nuova Business Social Network per collegare “professionisti” e amici, con le stesse finalità di LinkedIn.
Ha un grande vantaggio però rispetto alla “sorella maggiore”, e non è roba da poco: è usabile!
Interfaccia super funzionale, intuitiva e semplice, l’accesso alla rete è semplicissimo e si collega, per invitare nuovi amici e allargare la rete, a molti sistemi PIM, uno tra tutti la rubrica di Gmail.
Nel giro di pochi click è possibile invitare, gestire, modificare, aggiornare i contatti e il proprio profilo.
La prima segnalazione mi è arrivata da GG, e credo che abbandonerò del tutto LinkedIn (che non sopporto).
Su Neurona sembra ci siano molti più contatti italiani e il sito è completamente tradotto, con qualche piccolo errore ovviamente (parole spagnole qui e là).
Un oggetto molto molto interessante è il navigatore grafico dei contatti (vedi foto), un gadget molto simpatico e funzionale (almeno finché i contatti non diventano dell’ordine delle migliaia).
La consiglio. Il mio contatto, ancora da aggiornare, lo trovate qui.

4 pensieri su “Neurona vs LinkedIn”

  1. Mi sono iscritto. Vedrò le offerte di lavoro piovere dal cielo? Intanto vatti a leggere la seconda parte della mia recensione sulla Wii… Besos

  2. Ma guarda sul fronte dell’usabilità non penso proprio che LinkedIn abbia qualcosa da invidiare ad altre applicazioni. Mi sembra tutto sommato più semplice mentre le pagine di Neurona sono più “affollate” (ma forse è questione di abitudine). Il fatto dell’italiano e dell’import da un maggior numero di fonti (vedi Gmail, Hotmail etc) è certamente un enorme punto di forza di Neurona, ma alla fine sono d’accordo con Dario Banfi quando dice che qualsiasi rete sociale costruita per queste finalità lascia un po’ il tempo che trova se non sei uno che lavora nel campo. Va da sé che secondo me è un errore ritenere che questi siti servano per “trovare lavoro” tout court. Forse servono di più per entrare in contatto con amici di amici che eventualmente potrebbero (forse, in un remoto futuro) farti avere un colloquio. Da lì a ottenere il lavoro il passo è ancora lungo ed è del tutto indipendente da qualsivoglia rete sociale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *