Windows 8 in arrivo

Ecco il nuovo nato della famiglia Windows di Microsoft appena presentato al CES di Las Vegas.

Il nuovo Windows 8, in arrivo nella versione definitiva alla fine dell’anno, opera una rivoluzione sulle vecchie versioni di Windows: le applicazioni-mattonelle sono il nuovo centro del sistema operativo, tra queste ce ne sarà una “desktop” per portarci alla vista tradizionale di Windows. Anche il browser Explorer è destinato a cambiare, diventando a sua volta Metro-style. Così i pc del prossimo futuro potranno essere utilizzati sempre con tastiera e mouse (o trackpad), ma anche con comandi touch direttamente sullo schermo (in stile smartphone) oppure con movimenti e comandi vocali (in stile schermo televisivo). Il che lascia facilmente immaginare una nuova generazione di computer portatili (quelli fissi probabilmente saranno sostituiti in toto dalle smart tv) con caratteristiche adeguate alla possibilità offerte dal sistema operativo. E anche se gli attuali, e i futuri, pc con Windows 7 saranno perfettamente compatibili anche con l’8, rischiano di diventare molto in fretta prodotti di un’altra generazione, ormai superata (fonte).

Microsoft deve sapersi reinventare, sono anni che non riesce a farlo. Magari con Windows 8 è la volta buona.
A me sembra una rincorsa verso sistemi più evoluti come MacOS e Android OS… Ma io, si sa, sono di parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *