La mappa (illegale) sulla vulnerabilità della rete

Quanto è grande Internet? Un anonimo hacker ha risposto a questa domanda. Con mezzi efficaci, ma illegali, ha realizzato una sorta di censimento della Rete: per il suo «Internet Census 2012» ha infettato circa 420.000 dispositivi elettronici poco protetti con una botnet a suo dire non malevola. Il risultato? Una straordinaria mappa del Web (guarda la versione animata) come si presenta oggi. Oppure: una raffigurazione sull’insicurezza informatica mondiale.

via La mappa (illegale) sulla vulnerabilità della rete – Corriere.it.

 

 

 

Pubblicato da Andrea T

Andrea Toso